Violini Lorenza

Professoressa ordinaria di Diritto Costituzionale e di Diritto Pubblico Comparato (Global Constitutional law) presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano. Presso tale università presiede il Comitato Unico di Garanzia (CUG) e partecipa al Collegio Didattico della Laurea Magistrale in Law and Sustainable Development e del Dottorato Internazionale Law Ethics and Economics for Sustainable Development. E’ membro del Comitato Etico e di Etica della ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ed è stata membro della Commissione per le Riforme Istituzionali nominata dal Presidente Napolitano (Comitato dei Saggi). Ha fatto parte del Management Board della Fundamental Rights Agency dell’Unione europea.
Ha scritto sui principali temi afferenti al Diritto Costituzionale sia in prospettiva interna sia sul piano della comparazione. Ha di recente approfondito il tema dell’attuazione dell’art. 116, III comma nell’ottica della differenziazione tra le Regioni ordinarie. Ha pubblicato, da ultimo, “Una forma di Stato a regionalismo differenziato”, Milano 2021 e curato, insieme a colleghi dell’Università di Speyer (BRD), il volume su “Academic Freedom under Pressure”, Heidelberg 2021.

ultimo aggiornamento: 2 Agosto 2019
EVENTI