INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
(ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, D.Lgs 101/2018 e D.Lgs 196/2003)

La Fondazione Meeting per l’Amicizia tra i Popoli, sita in Rimini, Via Flaminia n. 18, la informa che i dati personali raccolti con il presente SITO e con l'APP UFFICIALE, utilizzabile da pc, telefono cellulare o tablet, formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata.

In relazione ai suddetti trattamenti, vengono fornite le seguenti informazioni.

Titolare e responsabile del trattamento dei dati personali, Responsabile della protezione dei dati

Il titolare del trattamento è Fondazione Meeting per l’Amicizia tra i Popoli, via Flaminia n. 18, Rimini (RN), nella persona del legale rappresentante pro-tempore. Quantunque non rientrando nei casi previsti dalla normativa vigente, la Fondazione Meeting per L’Amicizia fra i Popoli ha ritenuto opportuno per un costante ed adeguato rispetto della normativa vigente e a garanzia degli Interessati, nominare un Responsabile del Trattamento dei Dati (o DPO – Data Protection Officer) che è sempre contattabile alla seguente casella di posta elettronica dpo@meetingrimini.org

Finalità del trattamento dei dati e base giuridica

I dati personali raccolti sono necessari a consentirle la prenotazione e garantirle l’accesso alla manifestazione Meeting 2021 e la base giuridica è il legittimo interesse del titolare per l’organizzazione della stessa.

Modalità del trattamento dei dati e tempistiche di conservazione

I dati acquisiti sono i minimi indispensabili e trattati in formato digitale secondo logiche strettamente connesse alle finalità sopra evidenziate, per il tempo necessario ed individuato dalle norme di legge e comunque in modo da garantire il rispetto delle disposizioni di legge, nonché la tutela della riservatezza, sicurezza, decoro. I dati non sono trattati mediante processi decisionali automatizzati né sono oggetto di profilazione.

Diritti dell’interessato

Il Regolamento UE 2016/679 riconosce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, definiti dagli artt. 15-21, richiamati di seguito:

  1. Diritto di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
  • la conferma che sia o meno in corso il trattamento di propri dati personali;
  • le finalità del trattamento;
  • le categorie di dati personali;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;
  • qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  • l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
  • una copia dei dati personali oggetto di trattamento.
  1. Diritto di rettifica ed integrazione dei dati personali;
  2. Diritto alla cancellazione dei dati («diritto all'oblio») se sussiste uno dei seguenti motivi:
  3. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  4. l’interessato revoca il consenso al trattamento dei dati e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  5. l'interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;
  6. i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  7. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;

Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato a cancellarli, deve informare gli altri titolari che trattano i dati personali della richiesta di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati.

  1. Diritto alla limitazione del trattamento nel caso in cui:
  2. l'interessato contesti l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  3. il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  4. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  5. l'interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
  6. Diritto alla portabilità del dato ovvero il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento ed eventualmente trasmetterli a un altro titolare del trattamento, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati. Ove tecnicamente possibile, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati da un titolare del trattamento ad un altro.
  7. Diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali, compresa la profilazione, in particolare nel caso in cui:
    1. il trattamento avvenga sulla base del legittimo interesse del titolare, previa esplicitazione dei motivi dell’opposizione;
    2. i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto.
  8. Diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, salvo nei casi in cui la decisione: sia necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto tra l'interessato e un titolare del trattamento, sia autorizzata dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o si basi sul consenso esplicito dell’interessato.

L’interessato, qualora l’acquisizione dei dati da parte del titolare sia avvenuta a seguito di rilascio del consenso, ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento.

I diritti di cui sopra possono essere esercitati dall’interessato inviando una email all’indirizzo privacy@meetingrimini.org

L’interessato inoltre, qualora ritenga violato uno o più dei propri diritti, può proporre reclamo direttamente all’Autorità Garante per la Privacy secondo le modalità indicate dalla stessa Autorità.

L’interessato acconsente al trattamento dei dati raccolti anche per finalità di comunicazioni in formato elettronico connesse a quelle proprie della Fondazione Meeting per l’Amicizia fra i Popoli.