Violante Luciano

Presidente emerito Camera dei Deputati.
È giudice istruttore a Torino sino al 1977, dopodiché lavora all’Ufficio Legislativo del Ministero della Giustizia, occupandosi prevalentemente della lotta contro il terrorismo fino al 1979.
Nel 1983 vince la cattedra di istituzioni di diritto e procedura penale e si dimette dalla magistratura.
È deputato dal 1979 al 2008 , prima nelle liste del PCI, poi in quelle del PDS e quindi dei Ds-l’Ulivo e del PD.
Ha fatto parte della Commissione d’inchiesta sul caso Moro, della Commissione Antimafia, del Comitato parlamentare per i servizi di sicurezza, della Commissione per la riforma del codice di procedura penale, della Commissione Giustizia, della Commissione Affari costituzionali e della Giunta per il Regolamento della Camera dei Deputati. È Presidente della Commissione Antimafia dal settembre 1992 al marzo 1994.
Dal 1994 al 1996 è Vice Presidente della Camera dei Deputati, eletto poi Presidente fino al 2001.
Il Presidente della Repubblica l’ha designato come componente dello speciale Gruppo di lavoro sulle riforme istituzionali istituito il 30 marzo 2013.
Presidente onorario di Italiadecide, associazione per la qualità delle politiche pubbliche.
È autore di testi di diritto e procedura penale, saggi e libri, oltre ad aver curato numerosi volumi

ultimo aggiornamento: agosto 2020  
EVENTI