Nardella Dario

Sindaco di Firenze da giugno 2014
Nel 2004 ha fatto la sua prima esperienza in Consiglio Comunale di Firenze, dove ha ricoperto l’incarico di Presidente della V Commissione Consiliare Cultura, Istruzione e Sport. Nel 2009, nuovamente eletto come Consigliere Comunale, ha fatto parte della giunta del Sindaco Matteo Renzi come Vicesindaco con deleghe allo Sviluppo economico e Sport.
Nell’ultimo governo Prodi (2006-2008), è stato consigliere giuridico del Ministro per i rapporti con il Parlamento e le riforme istituzionali, Vannino Chiti.
Nel 2012 è stato nominato Presidente della Consulta nazionale dell’ANCI (Associazione dei Comuni Italiani) per le attività produttive; a dicembre dello stesso anno ha partecipato alle Primarie per i Parlamentari del Partito Democratico per Firenze e Provincia; alle elezioni politiche del febbraio 2013 è stato poi eletto alla Camera dei Deputati ed è stato membro della Commissione Attività Produttive, commercio e turismo.
Il 17 febbraio 2014 il sindaco Matteo Renzi, dopo aver ricevuto dal Capo dello Stato l’incarico di formare il nuovo Governo lo ha nominato Vicesindaco “reggente” con il compito di guidare la Città fino alle elezioni naturali del maggio 2014; ha partecipato alle Primarie del Partito Democratico diventando il candidato sindaco del PD per le amministrative del 25 maggio 2014, vinte al primo turno e divenendo così il nuovo sindaco di Firenze.
Il 21 giugno 2014 è stato eletto coordinatore Anci per le città metropolitane e da maggio 2015 è sindaco della Città Metropolitana di Firenze.
Ha pubblicato volumi e contributi nel campo del diritto pubblico, costituzionale e dei beni culturali con UTET, Il Mulino, Passigli editori e Polistampa.

ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2021
EVENTI