Conti Fulvio

Laureato in economia e commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma, è entrato nel 1969 all’interno del Gruppo Mobil, dove ha ricoperto diverse posizioni manageriali in Italia ed all’estero, fino a rivestire tra il 1989 ed il 1990 la carica di direttore finanziario per l’Europa. Direttore amministrazione, finanza e controllo della Montecatini (dal 1991 al 1993), ha ricoperto quindi il ruolo di direttore finanziario della Montedison-Compart (tra il 1993 ed il 1996) con responsabilità sulla ristrutturazione finanziaria del Gruppo. Direttore generale e chief financial officer delle Ferrovie dello Stato tra il 1996 ed il 1998, ha ricoperto importanti incarichi nelle società del Gruppo (tra cui Metropolis e Grandi Stazioni). Vice presidente di Eurofima nel 1997, tra il 1998 ed il 1999 ha rivestito il ruolo di direttore generale e chief financial officer di Telecom Italia, ricoprendo anche in tal caso importanti incarichi nelle società del Gruppo (tra cui Finsiel, TIM, Sirti, Italtel, Meie e STET International). Dal 1999 al giugno 2005 ha ricoperto il ruolo di chief financial officer dell’Enel. Amministratore delegato e direttore generale dell’Enel dal maggio 2005, attualmente ricopre anche l’incarico di consigliere di amministrazione di Barclays plc, e di AON Corporation. E’ inoltre vice presidente di Eurelectric e consigliere dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

ultimo aggiornamento: agosto 2012  
EVENTI