Voglino Alex

Alessandro Voglino è nato a Milano il 22 ottobre 1955. Nel 1979 si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università Cattolica di Milano. E’ sposato è ha una figlia di nome Allegra. Giornalista e scrittore, presso Jaca Book nel 1984 ha pubblicato in 4 volumi una rivisitazione del “Ciclo della Tavola Rotonda”, subito tradotta e edita anche in Francia da Editions Belin. Nel 1984 ha fondato con altri soci la società Promotion & Visual srl, specializzata in progettazione e realizzazione di prodotti ed eventi per la comunicazione. Dal 1984 al 1992 ha lavorato per e con, fra gli altri: Editoriale Jaca Book Editions Payot, Paris Belser Verlag, Berlin Casa Editrice Universo Roche Farmaceutici Riello Vitaplus (Procter & Gamble) Top Italia Radio Gruppo Espresso-Repubblica (Circuito SPER) Telecampione Telemontecarlo Meeting per l’Amicizia fra i Popoli Nel 1993 e nel 1994 ha lavorato come giornalista televisivo per l’emittente regionale lombarda Telelombardia.. Nel 1993 ha creato per la Casa Editrice Universo di Milano una nuova serie a fumetti, “I Custodi”, che è poi uscita per oltre due anni. Nel 1994 ha esordito nella narrativa, pubblicando presso Sperling & Kupfer il romanzo «Dingo Bay». Sempre nel 1994 ha collaborato come sceneggiatore,con la Sergio Bonelli Editore. Nel luglio del 1995 è stato assunto in Regione Lombardia, ed è andato a ricoprire la carica di Capo della Segreteria Particolare dell’Assessore alla Trasparenza e Cultura. Dal 1997, su delega dell’Assessore, ha operato anche come Coordinatore dei Grandi Eventi, interagendo con gli organizzatori privati e con gli altri enti territoriali sia per quanto attiene alla fase di pianificazione e programmazione economica degli eventi, sia per quanto riguarda il controllo (specie in termini di tempistica e di compatibilità) della fase di progettazione scientifica. Oltre a importanti eventi di spettacolo e musicali (come i grandi concerti a S. Ambrogio, in Duomo e nelle maggiori cattedrali della Regione), in questo ruolo ha direttamente partecipato alla organizzazione delle maggiori mostre realizzate in Lombardia dal ’97 al 2000, come: COMICS 2000 (nel quadro della manifestazione fieristica CARTOOMICS) dal ’97 al 2000; RIFLESSI DI ROMA, Musei di Porta Romana, Milano, 1997; ISIDE: il Mito, il Mistero, la Magia, Palazzo Reale, Milano, 1997; FUTURISMO: i grandi temi, Fondazione Mazzotta, Milano, 1998; DRUILLET: visioni di fine millennio, Palazzo Bagatti Valsecchi, Milano, 1999; GAETANO PREVIATI: 1852 – 1920, Palazzo Reale, Milano, 1999; IN TERRASANTA, Palazzo Reale, Milano, 2000; I GACOMETTI, Fondazione Mazzotta, Milano, 2000; TESORI SALVATI, Palazzo Bagatti Valsecchi, Milano, 2000; MURI AI PITTORI, Palazzo della Permanente, Milano, 2000; SIGFRIDO BARTOLINI, testimone del suo tempo, Triennale, Milano, 2000; CARAVAGGIO, la luce nella pittura lombarda, Accademia Carrara, Bergamo, 2000; QUASIMODO, Palazzo Reale, Milano, 2000; TIBET, Arte e Spiritualità, Rotonda della Besana, Milano, 2000; HOKUSAI, il Vecchio pazzo per la pittura, Palazzo Reale, Milano, 2000. Nel 1998 è stato nominato dalla Giunta Regionale della Lombardia membro del “Comitato Promotore della Lombardia Film Commission” e in tale veste ha contribuito alla definizione degli scopi e della struttura di questa istituzione. Nel maggio del 2000 è stato nominato Direttore (con funzioni di Direttore Generale) della Fondazione di Partecipazione “Lombardia Film Commission”. In qualità di Direttore del Comitato Promotore ha impostato l’architettura giuridica ed economica della fondazione di partecipazione “Fondazione Marzio Tremaglia”, cui la Regione Lombardia ha in seguito aderito in qualità di socio fondatore. Dal dicembre 2000 al marzo 2005 è stato Presidente e facente funzioni di Direttore della Fondazione Marzio Tremaglia. Dall’8 marzo 2001 al 31 marzo 2002 è stato consulente per la cultura e lo spettacolo del Dipartimento Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Giunta Regionale della Regione Lazio. Nel giugno 2001 e nel settembre 2002 è stato fra gli organizzatori della 1° e della 2° edizione del “Premio Italiani nel Mondo”, assegnato con una cerimonia sulla terrazza del Vittoriano – in collaborazione con Regione Lazio e Provincia di Roma e con il patrocinio del Presidente della Repubblica – trasmesse su RAIUNO e RAINTERNATIONAL.

ultimo aggiornamento: agosto 2008  
EVENTI