Korn Eugene

Rabbino Dr. Eugene Korn è il direttore accademico del Centro per la comprensione ebraico-cristiano e la cooperazione in Israele, che ha contribuito a fondare, e ricercatore Senior presso il Beit Morasha dell’Istituto di Gerusalemme per la Religione e Società.
È stato ordinato dal Rabbinato di Israele e ha conseguito un dottorato di ricerca. in filosofia alla Columbia University. Ha insegnato alla Columbia, Yeshiva e al Dipartimento di studi giudaico-cristiani della Seton Hall University. In precedenza è stato direttore esecutivo del Centro per la comprensione cristiano-ebraica presso l’Università del Sacro Cuore e Direttore Nazionale degli Affari interreligiosi alla Anti-Defamation League.
Rabbi Korn è uno dei principali autori della dichiarazione di dicembre 2015, “Fare la volontà del nostro Padre in cielo: verso un partenariato tra ebrei e cristiani”, la prima dichiarazione ortodosso rabbinica sul cristianesimo dal passaggio di Nostra Aetate del Concilio Vaticano II, nel 1965.
Dr Korn è collaboratore e co-editore di “Plowshares into Swords? Reflections on Religion and Violence” (CJCUC, 2014) e “Returning to Zion: Christian and Jewish Perspectives” (CJCUC, 2015), entrambi risultati dei progetti di ricerca da parte di teologi ebrei e cristiani di fama mondiale che egli ha co-diretto. Korn è collaboratore e co-editore del premiato “Jewish Theology and World Religions” (Littman Library, 2012), e “Covenant and Hope: New Frontiers in Jewish and Christian Theology” (Eerdmans, 2012).
Tra i suoi precedenti libri vi sono: “The Jewish Connection to the Land of Israel – A Brief Introduction for Christians” (Jewish Lights, 2007), “End of Exile” di James Parkes (Micah, 2002) e “Two Faiths, One Covenant?” (Rowman and Littlefield).
Dr. Korn ha fondato un dialogo teologico ebraico-cattolico di Gerusalemme ed ha pubblicato più di 30 saggi scientifici sull’etica ebraica e sul diritto, sulle relazioni ebraico-cristiane e sugli atteggiamenti ebrei verso la cultura non ebraica e l’estremismo religioso. I suoi scritti sono stati tradotti in ebraico, italiano, spagnolo e tedesco.
I suoi articoli, recensioni di opere teologiche e saggi editoriali, sono apparsi nel Chicago Sun-Times, The Jerusalem Post, America Magazine, Religion News Service, The Jewish Week, The Forward, National Catholic Reporter, and Studies in Christian-Jewish Relations.
Rabbi Korn vive a Gerusalemme con la moglie, Lila Magnus Korn. Viaggiano spesso in Europa e negli Stati Uniti per motivi professionali e familiari. Lui e Lila hanno ricevuto la benedizione di avere tre figli e sette nipoti, che vivono in Israele e negli Stati Uniti.

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2016  
 

PARTECIPAZIONI