Balsamo Silvia

Silvia Balsamo nasce a Genova. Nel 2008 si diploma a pieni voti presso il Liceo Classico “C. Colombo” e nell’ottobre 2011 consegue la laurea con lode in Lettere – Curriculum Classico, presso l’Ateneo della stessa città, con un elaborato in Glottologia dal titolo “Canto e magia: analisi di un campo semantico nelle lingue indoeuropee antiche” (referente Prof. Moreno Morani). È attualmente laureanda in Scienze dell’Antichità con una tesi dal titolo “La versione armena dell’Epistola VIII dello Pseudo-Dionigi Areopagita” (relatore Prof. Moreno Morani). Parallelamente agli studi classici, porta avanti quelli musicali. Dopo aver intrapreso, negli anni della scuola media inferiore, lo studio del pianoforte, nel 2007 inizia quello del canto, sotto la guida del mezzosoprano Paola Pittaluga, per poi proseguirlo, a partire dall’anno accademico 2009-2010, presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova sotto la guida del mezzosoprano Gloria Scalchi; presso lo stesso Conservatorio consegue le licenze di Teoria e Solfeggio (giugno 2011) ed Armonia Complementare (giugno 2013) ed è prossima al conseguimento di quelle di Storia della Musica e Pianoforte Complementare. I suoi interessi musicali spaziano dalla musica sacra a quella profana, con predilezione per il repertorio antico e barocco, solistico e polifonico, ed aperture alla musica cameristica, in particolare francese, dei secoli XIX e XX. Dall’anno 2006 canta stabilmente in varie formazioni corali, tra le quali “I Concerti Spirituali del Gonfalone” (dir. M° Marco Zambelli), “Ars Antiqua” (dir. M° Guido Milanese), Coro Polifonico “Luigi Porro” (dir. M° Maurizio Fiaschi/M° Marco Simoncini). Nell’agosto 2012 ha fornito consulenza musicale per il reading dal titolo “Il limite e l’infinito. Il mondo antico davanti al Mistero” nell’àmbito del Meeting per l’amicizia tra i popoli.

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2014  
 
EVENTI