Marta Cartabia presidente della Corte Costituzionale

Eugenio Andreatta Home, News

Image

È Marta Cartabia la prima donna a ricoprire l’incarico di presidente della Corte Costituzionale. Mercoledì 11 dicembre è stata eletta all’unanimità dal collegio dei giudici in seduta a porte chiuse e ha ottenuto l’unanimità con 14 voti.

Al Meeting Marta Cartabia è stata relatrice in varie edizioni a partire dal 2003, quando presentò il libro «Un’ Europa cristiana» di Joseph Weiler. Spesso ha parlato di temi legati ai diritti umani e alla giustizia, soprattutto per i risvolti umani ed esistenziali che l’esercizio della giustizia implica. Così nel 2016 ha parlato di giustizia riparativa nell’incontro “Così le nostre vite sono cambiate. la giustizia oltre la pena”, nel 2017 nuovamente su “La giustizia riparativa. Prospettive”.

Quest’anno invece una doppia partecipazione, “Antigone, Creonte ed Edipo”, una rilettura di temi etici e giuridici alla luce della tragedia greca con Luciano Violante e Massimo Bernardini e “Viaggio in Italia: la Corte Costituzionale nelle carceri” con il collega alla Corte Francesco Viganò, presentazione e proiezione dell’omonimo documentario in cui sette giudici della Corte Costituzionale visitano, incontrano ed ascoltano i detenuti di sette istituti penitenziari italiani.

Ecco il video dell’incontro “Antigone, Creonte ed Edipo”.