Soave Carlo

Dopo gli studi classici presso il Liceo Berchet Milano si laurea in Medicina e Chirurgia (cum laude) presso l’Università degli Studi di Milano nel 1966. Si dedica da subito a ricerche di genetica presso il laboratorio del prof Giorgio Bernardi “Centre de Récherches sur lés Macromolécules”, Strasburgo, Francia occupandosi di DNA satelliti e di enzimi idrolitici del DNA.
Diventa ricercatore del CNR presso l’Istituto Biosintesi Vegetali a Milano dove compie ricerche sui piccoli RNA coinvolti nella sintesi proteica. Nel 1972 inizia una collaborazione con il prof Francesco Salamini sulla genetica delle proteine di riserva del mais, culminate con la scoperta del sistema poligenico preposto alla sintesi di queste proteine ed alla identificazione e clonaggio dei geni regolatori.
Nel 1986 diventa professore ordinario di Genetica Agraria presso l’Università della Basilicata e nel 1992 professore ordinario di Fisiologia Vegetale presso l’Università degli Studi di Milano. Qui si dedica allo studio della genetica e fisiologia del trasporto di soluti nella specie modello Arabidopsis thaliana con particolare attenzione ai problemi dell’omeostasi del ferro in connessione con l’anemia sideropenica da carenze nutrizionali.
E’ autore di 151 pubblicazioni, per la gran parte su riviste internazionali “peer re viewed. E’ stato docente di corsi di genetica, citogenetica, biologia generale, fisiologia vegetale, bioenergetica e biotecnologie alimentari.

ultimo aggiornamento: agosto 2016  
EVENTI