Saladino Antonio

Dottore veterinario, nato a Nicastro, vissuto a Milano negli anni dell’università, transitato per molti lavori, oggi AD di Dolce Italia srl che gestisce una caffetteria pasticceria e pasticceria in città oltre un negozio di eccellenze dolciarie all’aeroporto di Lamezia Terme.
Nel 1989, insieme a un compagno di università, il dottor Antonio Agostoni di Lecco, socio della fabbrica di cioccolato Icam, crea la Silagum, un’azienda produttrice di caramelle gommose. Fu la sua prima iniziativa industriale.
Dalla Silagum sono partite una serie di esperienze parallele. Ha favorito, ad esempio, l’avvio di un centinaio di aziende. Nel 1995 è diventato responsabile della Compagnia delle Opere per l’Italia meridionale. Tra il 1997 e il 1999 è stato nominato, dall’allora ministro del Tesoro Carlo Azeglio Ciampi, consigliere di amministrazione della Società per l’imprenditorialità giovanile.
Nel 1998 con un gruppo di imprenditori del Sud, ha realizzammo una cooperativa, dalla quale nacque Obiettivo Lavoro. Poi Obiettivo Lavoro è cresciuta ed è diventata la prima società a capitale interamente italiano operante nel campo del lavoro interinale. Ha ampliato quella sua esperienza operando come manager per il Sud, quindi si è occupato dei grandi clienti, successivamente dei progetti speciali, e alla fine ha deciso di mettersi in proprio dando vita alla Need. Si trattava in pratica di una «piccola Accenture» che, nata al Sud, cosa unica in Italia, ha risalito lo Stivale, tanto che oggi ha sedi a Roma e Milano. In realtà trasferisce lavoro nelle aree povere invece di spostare persone da queste nelle aree ricche.

ultimo aggiornamento: agosto 2019  
EVENTI