Mancino Nicola

Nato a Montefalcione (Avellino), avvocato, pubblicista, ha iniziato la sua carriera politica nella Democrazia Cristiana avellinese, ricoprendo per 17 anni consecutivi la carica di capogruppo in Comune. Eletto nel 1970 Consigliere regionale, è stato per due volte Presidente della Giunta regionale della Campania.
Nel 1976 è entrato in Parlamento quale senatore del collegio di Avellino; da allora sempre riconfermato con costante crescita di consensi. Capogruppo a Palazzo Madama per 12 anni, dal 1992 al 1994 è stato Ministro dell’Interno nei governi Amato e Ciampi.
Nella XIII legislatura (1996-2001) è stato Presidente del Senato. Rientrato successivamente a Palazzo Madama, nella XV legislatura fu eletto Presidente della Commissione Affari Costituzionali.
Eletto il 4 luglio 2006 dal parlamento in seduta comune componente del Consiglio Superiore della Magistratura, si dimise dal Parlamento per incompatibilità. Nella seduta del 1° agosto 2006 è stato eletto all’unanimità Vice Presidente del CSM.

ultimo aggiornamento: agosto 2009  
EVENTI