Lahl Jennifer

Jennifer Lahl è la fondatrice e presidente di The Center for Bioethics and Culture Network. Lahl associa i suoi 25 anni di esperienza come infermiera pediatrica in terapia intensiva, all’esperienza come amministratore ospedaliero e come senior-level nursing management con una grande passione a parlare per coloro che non hanno voce. Gli scritti di Lahl appaioni in varie riviste, incluse il San Francisco Chronicle, il Dallas Morning News e l’American Journal of Bioethics. Come esperta nel settore, viene continuamente intervistata alla radio e alla televisione, incluse reti quali ABC, CBS, PBS, e NPR, viene chiamata a parlare accanto a legislatori e membri della comunità scientifica, è stata anche invitata a parlare ai membri del Parlamento Europeo a Bruxelles sul problema del traffico degli ovuli. Lavora al North American Editorial Board per Ethics and Medicine e al Board of Reference per Joni Eareckson Tada’s Institute on Disability. Nel 2009, Lahl ha partecipato alla produzione del film documentario, Lines That Divide: The Great Stem Cell Debate, che è stato ufficialmente selezionato nel 2010 al California Independent Film Festival. Ha debuttato come sceneggiatore e regista producendo il film documentario Eggsploitation, che è stato riconosciuto Miglior Documentario dal California Independent Film Festival, è stato distribuito in più di 20 paesi, ed è in visione in tutti gli Stati Uniti. Nel Dicembre 2011, ha realizzato l’ultimo documentario Anonymous Father’s Day.

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2012  
 

PARTECIPAZIONI