Garofoli Roberto

Nato a Taranto nel 1966, è Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dal 13 febbraio 2021.
E’ Presidente di Sezione del Consiglio di Stato. E’ stato in passato Magistrato ordinario, svolgendo funzioni di giudice penale.
Ha ricoperto, tra gli altri, i seguenti incarichi istituzionali: Segretario generale della Presidenza del Consiglio, Capo Gabinetto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Capo Gabinetto del Ministro della Pubblica amministrazione, della semplificazione e delle riforme
istituzionali, Capo dell’Ufficio legislativo del Ministro degli Affari esteri.
Ha presieduto la Commissione istituita dal Presidente del Consiglio per l’elaborazione di misure di contrasto, anche patrimoniale, alla criminalità (il Rapporto della Commissione governativa).
Ha coordinato la Commissione ministeriale per l’elaborazione di misure per la prevenzione e il contrasto della corruzione (il Rapporto).
E’ stato componente della Commissione istituita dal Governo presso il Consiglio di Stato per la elaborazione del Codice del processo amministrativo, entrato in vigore con d.lgs. 2 luglio 2010, n. 104.
E’ stato componente del Centro nazionale per la pubblica amministrazione (ex A.I.P.A.).
Ha coordinato nel 2011 il progetto nazionale “Unità ed eguaglianza”, incluso nel programma ufficiale delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
È autore di opere monografiche, curatore di Trattati e opere collettanee.

ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2021
EVENTI