Flamini Enrico

Enrico Flamini
Laureato in Fisica presso l’Università di Roma “la Sapienza” con una tesi sperimentale di spettroscopia X di campioni lunari.
Dal 1997 al 1983 è stato ricercatore presso il Laboratorio di Planetologia dell’Istituto di Astrofisica Spaziale del CNR e poi ricercatore presso il Plasma and Physics Group della University of Sussex (UK).
Dal 1985 all’Agenzia Spaziale Italiana prima nel ruolo di Product Assurance per i programmi ITALSAT 1 & 2, MPLM 1 per ISS( fase B),TSS 1&2, e IRIS-LAGEOS 2 incluse le campagne di lancio TSS1 e LAGEOS 2
In seguito è stato Program Manager per ASI di molte missioni scientifiche inclusa la Cassini-Huygens. Poi dal 2009, ha avuto l’incarico di Chief Scientist dell’Agenzia Spaziale Italiana fino a marzo 2018. Attualmente è titolare del corso di “Solar System Exploration” presso l’Università di Chieti-Pescara. Ha rappresentato l’Italia in molti board internazionali di scienza ed esplorazione come lo Science Program Committee, di cui è stato anche Chiarman, il PB-Earth Observation dell’ESA e l’Action Team for Exploration di UNOOSA.
Ha ricevuto numerosi premi internazionali: la “Laurel 1997” da parte di Aviation Week&Space Technology”, “Laurel 2006” come Team di Successo da parte dell’International Academy of Astronautics, Medaglia d’oro NASA per Exceptional Public Service.
Nel 2016 è stato insignito dell’onorificenza di Officier du Merit della Repubblica Francese.
La IAU ha dato il suo nome all’asteroide 18099-Flamini.
Oltre cento pubblicazioni scientifiche sulle maggiori riviste scientifiche.

ultimo aggiornamento: agosto 2018  
EVENTI