Tony Vaccaro. Il fotografo dell’umano

A cura di Mirko Iezzi, Antonella Annecchini, Fabiana Buscio, Alice D’Alessandro, Valentina Di Pietro
Coordinamento generale di Frank e Maria Vaccaro
Con il prezioso contributo di Tony Vaccaro

«La fotografia è una passione per me, perché è il linguaggio che io ho scelto, ogni fotografia è un messaggio. Io amo le persone» (Tony Vaccaro)
L’arte fotografica di Tony Vaccaro riesce a connettersi immediatamente con l’animo di ogni uomo: l’umanità e la spontaneità che emergono da ogni fotogramma imprimono nel cuore di ognuno una positività, una speranza e una fiducia nell’avvenire. La vita del fotografo Tony Vaccaro è strettamente intrecciata alle vicende storiche e culturali degli ultimi Settanta anni: l’emigrazione, il secondo conflitto mondiale, la liberazione dalle forze nemiche, la nuova nascita di un popolo nella sua dimensione politica, affettiva e comunitaria, fino agli avvenimenti più recenti come la tragedia delle Twin Towers. Una vita trascorsa con la sua inseparabile macchina fotografica Argus C3: da fotoreporter di guerra a fotografo di moda, alla costante ricerca dell’autenticità del volto umano e della bellezza in ogni sua forma. Grazie all’obiettivo fotografico Vaccaro diventa un autentico testimone dei valori, delle tradizioni e della storia, che lui ha attraversato. Tony Vaccaro può essere definito un cantastorie del mondo: ogni fotogramma è inscindibilmente legato a un’esperienza vissuta, a una vicenda storica, a un rapporto umano e a una memoria della sua storia personale.

Costruisci con noi questa mostra

Scarica la App “Meeting di Rimini” e prenota ora la tua mostra

Per prenotare questa mostra e gestire la tua agenda utilizza l'app ufficiale del Meeting!

Data

18 Agosto 2019

Edizione

2019

Luogo

Padiglione C3

Curatori