Homo ludens. Homo videoludens

Enrico Gentina, Ideatore Good game Italia e formatore; Serena Mancini, Formatrice; Michele Marmo, Formatore, animatore sociale culturale. Introduce Alessandra Contin, Giornalista, scrittrice e videogiocatrice.

Dove siamo quando giochiamo a un videogioco? Dove siamo quando siamo nel digitale? Una tavola rotonda in cui si indaga quale sia o quale possa essere la relazione della persona con il digitale, il metaverso e in particolare con il mondo dei videogiochi. Di che natura è questa relazione? Cosa si muove di là? Cosa rimane qui? Tutto quello che vediamo di questa relazione dall’esterno è una persona, posta con il suo corpo quasi immobile di fronte a uno schermo-soglia che si apre verso un mondo sintetico, apparentemente infinito e totalmente immersivo. Ma cosa sta accadendo realmente? Con gli ospiti dell’incontro proveremo a osservare meglio questa relazione, spingendoci oltre le domande polarizzanti (giusto o sbagliato, stiamo dentro o stiamo fuori) alla ricerca di domande vive, capaci di slanciare il nostro sguardo sul rapido cambiamento che caratterizza il nostro tempo al di là della paura e verso nuove possibilità.

Data

22 Agosto 2022

Ora

19:00

Edizione

2022

Luogo

Sala Open Fiber A2
Categoria
Incontri