Traettino Luigi

Luigi Traettino è nato a Caserta il 15 agosto 1971, città dove attualmente vive. Sposato con Raffaella Santagata, è padre di due figli, Giovanni e Francesca.
Ha vissuto due anni in Gran Bretagna, dove ha frequentato le scuole elementari, prima di far rientro a Caserta. Qui ha frequentato il Liceo Scientifico Statale “Armando Diaz”, conseguendo la maturità scientifica nel 1989. Successivamente si è iscritto alla Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, laureandosi nell’anno accademico 1996-1997. L’attività di formazione è proseguita nel tempo, con il conseguimento del diploma di specializzazione al termine di due Master: uno in “Analisi Finanziaria” presso l’IFAF-Scuola di Finanza di Milano, l’altro in “Diritto Tributario” alla Fondazione dei Dottori Commercialisti di Caserta. Ha frequentato anche il Master in “Management Politico e delle Istituzioni” realizzato dalla LUISS e da “Il Sole 24Ore”.
Imprenditore edile, è titolare dell’impresa “Gruppo Landolfi&Traettino”. Dal dicembre 2016 è Presidente di Confindustria Caserta. Precedentemente è stato Presidente dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) della provincia di Caserta (2011-2017), Consigliere Delegato per il Mezzogiorno di Confindustria Giovani Nazionale (2008-2011), Presidente del Gruppo Giovani di Confindustria della provincia di Caserta (2005-2008).
Attualmente ricopre diversi incarichi di tipo istituzionale e associativo. E’ componente del Consiglio di Indirizzo della Zona Economica Speciale (ZES) della Campania, è Consigliere di UnionCamere Campania, componente della Giunta della Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura della provincia di Caserta, dal 2013 è vicepresidente dell’Associazione culturale “Amerigo” ed è stato Consigliere d’Amministrazione, fino al 2018, della Fondazione “Mezzogiorno Tirrenico”.
Traettino è molto impegnato nel sociale, è stato ed è tuttora promotore di molti progetti di solidarietà e di assistenza verso i più deboli, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo. Dal 2013 è Consigliere della Fondazione “Casa della Riconciliazione”, con la quale ha svolto opere di carattere solidale in Africa e in India.
Anche sul territorio casertano, in cui è cresciuto e vive, si è fatto promotore di iniziative volte allo sviluppo e alla crescita sociale. In particolare, da Presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Caserta, ha istituito il cosiddetto “Palazzo del Gusto”, un centro di eccellenza volto a valorizzare i prodotti di qualità del territorio, ha promosso la creazione di un Fondo per il credito all’interno del contratto integrativo provinciale per le imprese, ed è stato il principale protagonista di un’operazione che ha portato alla “adozione” di piazza Carlo III a Caserta da parte dell’Unione Industriali di Terra di Lavoro. In qualità di Presidente, ha coinvolto 10 imprenditori di eccellenza del territorio, che per 18 mesi si sono fatti carico della bonifica e della manutenzione di una delle piazza più grandi del mondo, antistante la Reggia di Caserta, che fino a quel momento versava in condizioni di forte degrado.
E’ stato promotore di diverse missioni che hanno visto Confindustria Caserta impegnata in un importante processo di internazionalizzazione. L’ultima in ordine di tempo è stata realizzata in India, nel febbraio 2019, con una delegazione di 20 imprenditori casertani che ha preso parte al “Bengal Global Business Summit” di Calcutta, stabilendo significative relazioni commerciali con aziende dello stato indiano del West Bengal.
Appassionato di viaggi, ama la natura, lo jogging e la fotografia. Grande lettore, particolarmente attento ad approfondire la conoscenza di tutte le culture e tutte le civiltà.

ultimo aggiornamento: agosto 2019  
EVENTI