Rossi Salvatore

Nato a Bari il 6 gennaio 1949.
Ricopre l’incarico Direttore Generale della Banca d’Italia e Presidente dell’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) dal 10 maggio 2013.
Nel 2013 ha fatto parte del “Gruppo di Lavoro in materia economico – sociale ed europea” (c.d. “Gruppo dei saggi”) istituito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Dal gennaio 2012 al maggio 2013 è Vice Direttore Generale della Banca d’Italia.
Nel 2011 è Segretario Generale e Consigliere del Direttorio per i problemi della politica economica.
Dal 2007 al 2011 è Direttore Centrale per la Ricerca economica e le Relazioni internazionali.
Tra il 1997 e il 2007 è prima Vice Capo e poi (dal 2000) Capo del Servizio Studi della Banca d’Italia. In quella veste rappresenta la Banca in numerosi comitati e gruppi di lavoro presso istituzioni pubbliche e private e i principali organismi internazionali.
Ha tenuto corsi e seminari in varie sedi universitarie, in particolare presso l’Università di Roma “Tor Vergata” e l’Università di Bari “Aldo Moro”.
È membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione del Centro Internazionale di Studi Monetari e Bancari (ICMB) di Ginevra, del Consiglio di Presidenza della Società Italiana degli Economisti (SIE), del Consiglio direttivo dell’Einaudi Institute for Economics and Finance (EIEF), dell’Istituto Affari Internazionali (IAI), del Consiglio di amministrazione dell’Istituto Adriano Olivetti (Istao), del Comitato Scientifico della rivista L’industria, dello Eurosystem IT Steering Committee.
Nel 2013 ha fatto parte del “Gruppo di Lavoro in materia economico – sociale ed europea” (c.d. “Gruppo dei saggi”) istituito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Laureato in matematica all’Università di Bari con una tesi in Fisica Matematica, vince una borsa di studio del CNR per ricerche nel campo della matematica applicata.
Assunto in Banca (1976), la sua carriera inizia alla Sede di Milano, dove si occupa di Vigilanza bancaria. Assegnato al Servizio Studi (1979), compie soggiorni di studio presso il Fondo Monetario Internazionale e il Massachusetts Institute of Technology.
È autore di numerosi saggi su temi di economia internazionale, politica e storia economica, economia industriale.
Ha pubblicato libri sull’integrazione dei mercati europei, sulla bilancia dei pagamenti, sulla politica economica italiana, sulla rivoluzione delle ICT, sulla crisi di crescita della nostra economia e i modi per uscirne, sull’economia italiana nella crisi globale:
“Competere in Europa” (a cura di), Il Mulino, Bologna, 1993; “La bilancia dei pagamenti: i conti con l’estero dell’Italia, la lira, i problemi dell’unione monetaria
europea”, con R.S. Masera, CEDAM, Padova, 1993; “La politica economica italiana 1968-1998”, Laterza, Roma – Bari, 1998, di cui sono state realizzate nuove edizioni aggiornate nel 2000, 2003, 2007; “La nuova economia: i fatti dietro il mito” (a cura di), Il Mulino, Bologna, 2003; “La regina e il cavallo. Quattro mosse contro il declino”, Laterza, Roma – Bari, 2006; “Controtempo. L’Italia nella crisi mondiale”, Laterza, Roma – Bari, 2009; “Processo alla Finanza” Laterza, Roma – Bari, 2013.

ultimo aggiornamento: agosto 2020  
EVENTI