Moretti Giorgio

Nato nel 1961, Giorgio Moretti, mentre si laurea in Medicina, fonda nel 1982 Quasar SpA, poi Dedalus, società specializzata nell’informatica per la sanità e la finanza. Dal 1990 costruisce una Joint Venture con Datamat, società operante in campo dell’ICT per il settore bancario, della difesa e dello spazio. Nel 1998 partecipa al MBO di Datamat, diventandone azionista e, nel 2000 ne segue il processo di quotazione. Nel 2005 a valle della cessione di Datamat a Finmeccanica, promuove l’MBO di Dedalus. Dal 2008 gestisce l’espansione nazionale ed internazionale del Gruppo, anche grazie all’ingresso di Fondi Istituzionali di Investimento, operando in 30 paesi in 5 continenti. Il fatturato passa da 7 milioni del 2006 a 470 milioni di euro nel 2019, a valle dell’ultima acquisizione di Afga. Con 3.500 dipendenti in 30 paesi, di cui 1.100 in R&D, oggi Dedalus è la prima azienda in Europa nei sistemi informativi ospedalieri e diagnostici ed in particolare in Germania, Italia e Francia. Il Gruppo Dedalus è oggi riconosciuto dalla società indipendente KLAS come una delle aziende leader mondiali. Dal 2009 al 2017 è Presidente pro bono della Quadrifoglio/Alia SpA, società municipalizzata per la gestione dell’igiene ambientale del comprensorio di Firenze. Nel settembre 2010 promuove la nascita della Fondazione “Angeli del Bello”, di cui è Presidente, costituita tra ex- Quadrifoglio e l’Associazione Partner di Palazzo Strozzi, che si occupa di volontariato per la cura della bellezza ed il decoro della Città di Firenze.

 

ultimo aggiornamento: agosto 2020  
EVENTI