Magri Paolo

Paolo Magri è Vice Presidente Esecutivo e Direttore dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) e docente di Relazioni Internazionali all’Università Bocconi. È inoltre Segretario del Gruppo Italiano della Trilateral Commission e Membro dello Europe Policy Group del World Economic Forum, del Comitato Strategico del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Italia-Cina e dell’Advisory Board di Assolombarda.
Giornalista pubblicista, è regolarmente ospite in qualità di commentatore presso reti televisive e radiofoniche su scenari globali, politica estera americana, Iran e Medio Oriente.
Precedentemente, è stato funzionario presso il Segretariato delle Nazioni Unite a New York e, fino al 2005, è stato Direttore delle Relazioni Internazionali all’Università Bocconi di Milano.
È stato consulente per diversi organismi e imprese internazionali quali il Ministero degli Affari Esteri italiano (Albania), Unione Europea (Polonia), Italcementi (Egitto).
Tra le sue pubblicazioni: “Post-vote Iran. Giving Engagement a Chance” (con Annalisa Perteghella, ISPI, 2017); “L’età dell’incertezza” (con Alessandro Colombo, ISPI, 2017); “Il mondo secondo Trump” (Mondadori, 2017); “Il mondo di Obama” (Mondadori, 2016); “Twitter e Jihad: la comunicazione dell’ISIS (con Monica Maggioni, Mondadori, 2015), al quale è stato assegnato un riconoscimento accademico dall’Università della Pennsylvania; “Le nuove crepe della governance mondiale” (ISPI, 2016); “Iran After the Deal: The Road Ahead” (con Annalisa Perteghella, ISPI, 2015); “I BRICS e noi. L’ascesa di Brasile, Russia, India e Cina e le conseguenze per l’Occidente” (con Paolo Quercia, ISPI, 2011).

Fonte: https://www.ispionline.it/it/bio/paolo-magri

ultimo aggiornamento: agosto 2018  
EVENTI