Maggiani Maurizio

Scrittore, prima di approdare nel mondo della letteratura negli anni ottanta, ha svolto numerosi lavori tra cui quello di insegnante nel carcere circondariale di La Spezia. Nel 1989 pubblica il primo romanzo, a sfondo autobiografico. Con Il Coraggio del pettirosso (1995) ha vinto il Premio Viareggio e il Premio Campiello; con La Regina disadorna (1998) ha vinto il Premio Alassio e nel 1999 il Premio Stresa di narrativa e il Premio Letterario Chianti. Nel 2005 ha vinto, con il romanzo Il viaggiatore notturno, i premi Ernest Hemingway e Parco della Maiella e il Premio Strega.
Oltre all’attività di scrittore collabora con alcune testate: cura una rubrica per il quotidiano Il secolo XIX e scrive per La Stampa.

ultimo aggiornamento: agosto 2020  
EVENTI