Kalibata Agnes

Come inviato speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite, la dottoressa Kalibata lavora con il sistema delle Nazioni Unite e con i partner chiave per fornire leadership, guida e direzione strategica verso il Vertice sui sistemi alimentari del 2021. È responsabile della sensibilizzazione e della cooperazione con leader chiave, compresi i governi, per garantire che il vertice serva da processo catalitico all’interno del Decennio d’azione per migliorare i sistemi alimentari in tutto il mondo e raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) e l’Accordo di Parigi.
Nata in Ruanda da piccoli agricoltori sfollati durante la lotta per l’indipendenza nei primi anni ’60, la dottoressa Kalibata è cresciuta in un campo profughi in Uganda, dove i suoi genitori coltivavano fagioli e mais e allevavano mucche. L’istruzione della dottoressa Kalibata e dei suoi fratelli è stata finanziata attraverso il reddito agricolo della famiglia, permettendole di studiare entomologia e biochimica alla Makerere University prima di conseguire il suo dottorato di ricerca presso l’Università del Massachusetts Amherst.
Dopo la laurea, la dottoressa Kalibata si è unita all’Istituto Internazionale di Agricoltura Tropicale (IITA) all’Istituto di Ricerca Agricola Kawanda, dove ha iniziato una carriera come ricercatrice attraverso una combinazione di ricerca e studio tra IITA e Makerere University, e IITA e Università del Massachusetts, prima di tornare in Ruanda per diventare il Ministro dell’Agricoltura e delle Risorse Animali (MINAGRI) dal 2008 al 2014. In questo periodo, la dottoressa Kalibata ha guidato programmi che hanno sostenuto i piccoli proprietari come suo padre e ha aiutato il paese a riprendersi dal continuo impatto del genocidio del 1994 per la sicurezza alimentare.
Il successo del mandato della dottoressa Kalibata come ministro dell’agricoltura ha contribuito a spostare il suo paese da uno stato di insicurezza alimentare a uno di sicurezza alimentare, diventando un punto di riferimento per altri paesi che hanno cercato di realizzare la trasformazione dell’agricoltura.
Dal 2014, la dottoressa Kalibata è anche presidente dell’Alliance for a Green Revolution in Africa (AGRA), dove guida gli sforzi dell’organizzazione con partner pubblici e privati per garantire un’Africa sicura e prospera dal punto di vista alimentare attraverso una crescita agricola rapida e sostenibile, migliorando la produttività e i mezzi di sussistenza di milioni di piccoli agricoltori in Africa.
La dott.ssa Kalibata ha un curriculum notevole come scienziata agricola, politica e leader di pensiero. Ha ricevuto il premio Yara, ora Africa Food Prize, un dottorato onorario dall’Università di Liegi, un dottorato onorario dalla McGill University e la medaglia per il benessere pubblico della National Academy of Sciences per il suo lavoro per guidare la trasformazione agricola dell’Africa attraverso scienze moderne e politiche efficaci, migliorando così i mezzi di sussistenza dei piccoli agricoltori.

ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2021
EVENTI