Gilbert Scott F.

Professore emerito di Biologia presso il Swarthmore College, e professore emerito presso l’Università di Helsinki. Si occupa di genetica dello sviluppo, embriologia e storia e critica della biologia. È laureato in biologia, religione e storia della scienza, e ha conseguito il dottorato in biologia.
Il suo libro di testo Developmental Biology, attualmente alla dodicesima edizione, è probabilmente il testo di riferimento più utilizzato nel campo della biologia dello sviluppo.
Ha ricevuto molti riconoscimenti e premi per le sue ricerche e le sue pubblicazioni, sia accademiche che divulgative. È stato eletto membro della American Association for the Advancement of Science e della Società Naturalistica di San Pietroburgo. Tra i diversi onori ricevuti, nel 2016 ha presentato un seminario sulla biologia dello sviluppo al Dalai Lama. Uno dei riconoscimenti più prestigiosi gli è stato assegnato nel 2019: un suo studente, Tyler Lyson, paleontologo, ha denominato una specie di tartaruga fossile recentemente scoperta “Saxochelys gilberti” in suo onore.
Attualmente è impegnato in un progetto, finanziato dalla National Science Foundation, che coinvolge studenti universitari per comprendere come le tartarughe formino il proprio guscio.
Continua a studiare e a scrivere sia nell’ambito della biologia dello sviluppo che sulla storia e la filosofia della biologia.

ultimo aggiornamento: agosto 2020  
EVENTI