Frausin Alberto

Alberto Frausin ricopre oggi il ruolo di Amministratore Delegato S.p.a. in Carlsberg Italia S.p.a. dopo aver acquisito una solida e consolidata esperienza professionale spesa nel settore del Largo Consumo sia su territorio nazionale e soprattutto su territorio Internazionale.
In particolare, le esperienze professionali trascorse all’estero per Gruppo Ferrero in Lussemburgo, SC Johnson in Ungheria, negli Stati Uniti (Wisconsin) e successivamente in Italia hanno contribuito ad una formazione svolta principalmente sul territorio e in tutti i settori aziendali, dal marketing globale al general management, caratterizzandone così l’imprinting personale e uno spessore globale in termini di management.
Prima di ricoprire il ruolo di Amministratore Delegato in Carlsberg Italia S.p.a., accettando la sfida di rimettere in gioco la sede italiana sulla quale gravava una situazione di ristrutturazione necessaria per un nuovo “start up”, ha ricoperto il ruolo di CEO in Galbani, del Gruppo Lactalis, CEO in Zambon (settore farmaceutico) e General Manager in Manetti & Roberts, Bolton Group per un periodo di 4 anni
Il costante e forte spirito di Innovazione che ha sempre caratterizzato le scelte intraprese si è ulteriormente concretizzato nel 2014 con l’acquisizione anche della carica di CEO del Center of Excellence (CoE) dell’intero Carlsberg Group, il team internazionale che si occupa di ricerca e sviluppo, creato per estendere il progetto DraughtMaster a livello internazionale. Un progetto di grande innovazione con forte impatto sulla qualità del prodotto così come sulla sostenibilità ambientale.
La sua presenza in qualità di relatore nei maggiori meeting nazionali ed internazionali per raccontare e testimoniare l’importanza che ha l’innovazione oggi nelle imprese in genere, unita alla curiosità personale e alla voglia di ricerca costante, lo hanno recentemente portato ad assumere, oltre che la carica di Presidente di Assobirra (Associazione nazionale che racchiude tutti i maggiori industriali della birra e del malto in Italia) sin dal 2011, la posizione di Presidente di GS1 Italy, associazione che offre soluzioni e servizi per migliorare la visibilità dei prodotti, gli scambi di informazioni tra le imprese, i processi aziendali, la filiera del largo consumo, i rapporti con i consumatori attraverso la soluzione più conosciuta, cioè il codice a barre (EAN code), usato oggi in più di 150 paesi nel mondo.
Il suo percorso è sempre stato contraddistinto da valori umani e professionali importanti come il Value Management, la sostenibilità ambientale, il rispetto del territorio, l’attenzione volta all’integrazione di nuove tecnologie e al costante confronto umano per garantire una crescita aziendale sana e pronta ad accettare sempre le nuove sfide offerte dal mercato.

ultimo aggiornamento: agosto 2017  
EVENTI