Bruno Giovanni

Giovanni Bruno è un giornalista di origine napoletana, classe 1956, grande appassionato di sport e che ha fatto proprio di questa sua passione il filo conduttore della sua straordinaria carriera professionale.

L’approdo nel mondo del giornalismo si concretizza alla fine degli anni ’70, quando inizia a scrivere per le riviste Mare 2000 e Yachting Italiano. Nel 1982 un bel salto nella sua carriera professionale: arriva in Rai e segue il percorso di Azzurra in Coppa America di vela per i TG e le trasmissioni sportive. Successivamente sarà anche Capo Ufficio Stampa del 12 metri per la seconda avventura in Coppa. Arriva in Mediaset nel 1988 e fino al 1991, sarà anche a Tele Capodistria dove cura, oltre i Giochi Olimpici anche trasmissioni sportive come Sportime e Obiettivo Sci. Per le reti Fininvest crea il notiziario sportivo Studio Sport, una intuizione particolarmente vincente per l’epoca, come dimostrato dal fatto che la trasmissione è rimasta per diverso tempo un punto di riferimento quotidiano per tutti gli appassionati di sport. Nel 1996, poi, viene richiamato in Rai dall’allora Direttore Marino Bartoletti, il quale decide di affidare a Giovanni Bruno la carica di CapoRedattore Centrale e l’organizzazione del Giro d’Italia e molti altri eventi. Egli stesso diventerà poi direttore nel 1998.

Gli anni 2000 sanciscono il boom della pay-tv e Giovanni Bruno nel 2003 passa a Sky con il ruolo di direttore di Sky Sport, per poi diventare il Responsabile Eventi Speciali. In quegli anni forma una coppia vincente con Massimo Corcione, il quale nel 2007 diventa Direttore di Sky Sport e lo vuole al suo fianco. Quando dal 2013 al 2016 Massimo Corcione prende una pausa dal lavoro, Giovanni Bruno diventa direttore di Sky Sport ad interim. Dal 2016, dopo il ritorno, lo affianca invece in qualità di condirettore.

Oggi è un editorialista Sky Sport e volto esperto e competente delle trasmissioni di informazione ed approfondimento.

ultimo aggiornamento: agosto 2019  
EVENTI