Boscagli Giulio

Giulio Boscagli
Assessore alla Famiglia e solidarietà sociale
Nasce il 30 giugno 1948 a Lecco, dove vive tuttora. Sposato con sei figli.
Dopo la laurea in Fisica all’Università Statale di Milano, svolge una intensa attività nel campo culturale e sociale che lo porta a entrare in politica con l’elezione al Consiglio comunale di Lecco dove dal 1979 al 1986 è assessore con deleghe all’Istruzione e Cultura. Nel 1986 viene eletto Sindaco di Lecco, carica che ricoprirà sino al 1993. Nel 1996 inizia la sua carriera all’interno di Regione Lombardia, dove svolge, sino al marzo 2000, il ruolo di capo della Segreteria politica del presidente Formigoni.
Il 16 aprile 2000 viene eletto consigliere regionale nella circoscrizione di Lecco. Nel corso della legislatura è stato vice presidente del comitato per la montagna e componente delle Commissioni “Affari istituzionali” e “Territorio”.
Rappresenta la Regione nel Cda del Politecnico di Milano ed è stato nel Cda del Museo della Scienza e della tecnica. Il 18 dicembre 2001 diventa presidente del Gruppo di Forza Italia. Rieletto consigliere regionale nel 2005, è stato riconfermato presidente del gruppo consiliare di Forza Italia. Nell’attuale legislatura è stato relatore della legge Riforma del sistema di Istruzione e Formazione Professionale e dello Statuto d’Autonomia.

ultimo aggiornamento: agosto 2009  
EVENTI