Bianchi Patrizio

Ministro dell’Istruzione del governo Draghi da febbraio 2021.
Professore Ordinario di Economia Applicata. Dopo aver studiato all’Università di Bologna ed alla London School of Economics and Political Sciences, ha insegnato alle università di Trento, Udine, Bologna e Ferrara, dove è stato Rettore dal 2004 al 2010. Esperto di politiche industriali, ha lavorato per governi ed istituzioni internazionali in America Latina, Asia ed Africa. In Cina è stato economic advisor del Governo del Guangdong dal 2000 al 2008. In Italia è stato impegnato nella definizione delle politiche per i settori dell’automobile, della chimica, nella privatizzazione dell’IRI e nel riordino degli enti del Mezzogiorno. Autore di trenta volumi di economia e politica industriale e di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali. Dal 2010 è assessore a scuola, formazione professionale, università e ricerca, lavoro della Regione Emilia-Romagna. Nello stesso anno ha ricevuto il titolo di Commendatore al merito della Repubblica Italiana, mentre nel 2015 l’Accademia nazionale dei Lincei lo ha premiato per la sua attività nelle scienze sociali e politiche.
Dal gennaio 2020 è direttore scientifico della Fondazione Internazionale Big Data e Intelligenza Artificiale per lo Sviluppo Umano.
Dall’aprile al luglio 2020 è stato coordinatore del Comitato degli esperti del Ministero dell’Istruzione.
Ha pubblicato circa 250 articoli scientifici e 40 libri in italiano, inglese e spagnolo.

Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2021  
EVENTI