Mauro Ferrari presidente del Consiglio Europeo della Ricerca (Erc)

Press Meeting Home, News

Image

Un’ottima notizia per il nostro Paese: la Commissione Ue ha nominato Mauro Ferrari presidente del Consiglio Europeo della Ricerca (Erc). Ferrari prenderà servizio il primo gennaio 2020. «Ferrari è noto per la sua carriera accademica interdisciplinare», ha detto il commissario europeo della Ricerca, Carlos Moedas, «grazie alla sua comprensione del valore scoiale della scienza - ha aggiunto - la sua forte leadership, ed eccellenti doti di comunicazione, Ferrari è la giusta persona per portare la scienza Ue a nuove vette».

Il professor Ferrari è stato relatore del Meeting in tre diverse edizioni. Nel 2010 parlò sul tema “Piccolo è bello, nano ancor meglio: le meraviglie delle nanotecnologie”, l’anno successivi su “La libertà dei geni: complessità e controllo del genoma umano”. Ferrari tornò poi a parlare nella Fiera di Rimini tre anni fa con una relazione su “L’altro è un bene… nella ricerca”.

Congratulazioni da tutti noi del Meeting!