Giorno del ricordo, scopri la mostra sugli esuli giuliano-dalmati

Filomena Armentano Home, News

Image

Dovettero lasciare le proprie abitazioni e le proprie terre per rimanere italiani. Per i Giuliano Dalmati la seconda guerra mondiale non terminò con il 25 aprile 1945. Proseguì, costringendo 350mila italiani, questa la loro unica colpa, ad abbandonare case, botteghe, barche, tutto. Il #meeting15 ha ospitato una mostra dedicata al loro esilio. ‘Tu lascerai ogni cosa diletta più caramente’ è il titolo. Domenica, 10 febbraio, sarà il Giorno del ricordo. Un buon modo per celebrarlo è ospitare la versione itinerante della mostra.