Tra possibile e impossibile: il fascino della fantascienza - Meeting di Rimini
Scopri di più

Tra possibile e impossibile: il fascino della fantascienza

Maria Chiara Carrozza, Professore di Bioingegneria industriale alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; Sebastiano Fusco, Critico di fantascienza; Paolo Musso, Docente di Scienza e Fantascienza all’Università dell’Insubria. Introduce Marco Bersanelli, Professore di Fisica e Astrofisica all’Università degli Studi di Milano.

Il progresso della scienza ha trasformato in realtà molte idee che un tempo si ritenevano irrealizzabili, mentre di altre ha dimostrato la palese infondatezza. Svincolata dai limiti di ciò che è alla nostra portata tecnologica e persino concettuale, la fantascienza può arrivare a cogliere domande profonde che riguardano il nostro presente e la nostra condizione di esseri umani, attraverso storie che toccano il nostro rapporto con l’ignoto, con l’immenso, con il futuro, con il pericolo, con il “radicalmente altro”. Che rapporto c’è tra scienza e fantascienza? Qual è il segreto del suo fascino?

Tra possibile e impossibile: il fascino della fantascienza

Puoi salvare questo incontro e gestire la tua agenda anche sull'app ufficiale del Meeting!

Data

21 Agosto 2020

Ora

21:00

Edizione

2020

Luogo

Plenaria
Categoria
Incontri