SPIRTO GENTIL - Meeting di Rimini

SPIRTO GENTIL

I preludi di S. Rachmaninov. Guida all’ascolto con cd. A cura di Pier Paolo Bellini. In collaborazione con Performig Arts.

 

Occorre accogliere un’impronta «personale» per ascoltare e comprendere la musica di Rachmaninov, anche quando si tratti di musica «assoluta», senza testo, un preludio, come il compositore stesso spiega: «Se noi vogliamo comprendere la psicologia del preludio, è necessario sapere che la sua funzione non è quella di esprimere uno stato d’animo ma di indurlo». Siamo dunque di fronte a brani che vogliono «introdurci», vogliono portarci a fare esperienza.

Le melodie suggestive di Rachmaninov, a volte tenere e malinconiche, a volte più energiche e drammatiche, che esprimono le più variegate sfumature del sentire umano, documentano, con la loro ultima pacatezza, lo spessore di umanità che le ha generate. La matrice cristiana, che ha generato la coscienza di Rachmaninov, è fatta di cose concrete, di rapporti concreti, di un popolo.

Da quale certezza e ricchezza è generata, allora, la creatività del singolo! Quando si identifica con la vita del popolo, tocca la sua maturità più grande; la maturità diventa totale e sempre più piena quanto più si identifica col popolo intero, implicandosi con la totalità della propria affettività e della propria creatività, fino a portare il popolo intero. (Luigi Giussani)

Data

19 Agosto 2013

Ora

19:00

Edizione

2013

Luogo

Sala Neri
Categoria