Roma che presiede all'unità - Meeting di Rimini
Scopri di più

Roma che presiede all’unità

 

‘La mostra documenta le vie del pellegrinaggio in Italia in sette attraversamenti alpini: il Colle di Tenda per Alessandria, il Passo del Monginevro e quello del Moncenisio per Torino, il Passo del S. Bernardo per Vercelli, il Passo del Sempione per Milano, i Passi di Resia e del Brennero per Trento, e i percorsi all’interno della pianura padana sino agli attraversamenti del Po. Si tratta di percorsi ricavati dall’esame di una documentazione storica: i “diari” dei pellegrini nel Medioevo e quelle che, con linguaggio moderno, potremmo chiamare le “guide” dei pellegrini. I primi costituivano un resoconto di viaggi realmente compiuti; le seconde erano suggerimenti di percorsi possibili. Per i pellegrini medievali, camminare è andare a conoscere i “segni” eminenti della salvezza, per imparare a riconoscere in ogni cosa la sua natura di “segno”; camminare è seguire qualcuno per imparare ad essere sè; camminare è rinnovare l’esperienza di Israele, di Maria, dei primi discepoli e di Cristo stesso; camminare è ritornare alla propria origine, allontanarsi dal peccato per ritrovare la propria verità, il proprio destino, il proprio volto umano. La mostra, realizzata col contributo della Regione Emilia-Romagna, sottolinea che la meta, Roma, “presiede all’unità”, e propone immagini fotografiche delle principali architetture religiose documentabili sino al XIV secolo, e rimaste sostanzialmente intatte, lungo i percorsi presi in esame.’

La mostra è costituita da 93 pannelli in alluminio 100×100, 11 pannelli 50×100.
I pannelli 50×100 sono contrassegnati dai seguenti numeri: 0,61,66,68,71,76,81,84,89,93 e il pannello relativo al prospetto complessivo degli itinerari.
La mostra è divisa in sezioni :
Pannello 0 introduzione
Sez. I Alessandria dal n° 1 al n° 4
Sez. II Cremona dal n° 5 al n° 10
Sez. III Mantova dal n° 11 al n° 12
Sez. IV Rovigo dal n° 13 al n° 16
Sez. V Chioggia dal n° 17 al n° 20
Sez. VI Torino dal n° 21 al n° 24
Sez. VII Pavia dal n° 25 al n° 28
Sez. VIII Verona dal n° 29 al n° 32
Sez. IX Padova dal n° 33 al n° 36
Sez. X Venezia dal n° 37 al n° 40
Sez. XI Vercelli dal n° 41 al n° 44
Sez. XII Novara dal n° 45 al n° 48
Sez. XIII Milano dal n° 49 al n° 52
Sez. XIV Bergamo dal n° 53 al n° 56
Sez. XV Bolzano dal n° 57 al n° 60
Sez. XVI Albenga Sestri Levante dal n° 61 al n° 65
Sez. XVII Colle di Tenda dal n° 66 al n° 67
Sez. XVIII Monginevro Moncenisio dal n° 68 al n° 70
Sez. XIX Passo del Gran S. Bernardo dal n° 71 al n° 75
Sez. XX Passo del Sempione dal n° 76 al n° 80
Sez. XXI Passo dello Spluga dal n° 81 al n° 83
Sez. XXII Passo Resia dal n° 84 al n° 88
Sez. XXIII Brennero Po dal n° 89 al n° 92
Sez. XXIV Slovenia Croazia dal n° 93 al n° 98
Sez. XXV pannelli non numerati gli ultimi 5

La mostra è imballata in cinque casse di legno 110,5X110,5X20.

Data

23 Agosto 1998

Edizione

1998
Categoria
Esposizioni Mostre Meeting