LA CRISI ALIMENTARE GLOBALE: LA PERSONA AL CENTRO

In diretta su Quotidiano Nazionale, Repubblica TV.

Luigi Di Maio, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Maurizio Martina, Vicedirettore Generale FAO; Ettore Prandini, Presidente Coldiretti; Stefano Zamagni, Presidente Accademia Pontificia per le scienze sociali. Introduce Bernhard Scholz, Presidente Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli ETS. Modera Stefano Gatti, Inviato Speciale Sicurezza Alimentare, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Da alcuni anni i report delle agenzie delle Nazioni unite mettono in luce dati preoccupanti sul tema della sicurezza alimentare. Con la guerra in Ucraina il problema si sta aggravando ulteriormente: in sempre più paesi è a rischio la sicurezza alimentare di ancora più persone. I conflitti in corso, gli effetti del cambiamento climatico e la pandemia da Covid-19 hanno fatto sì che tra il 2018 e il 2021 il numero di persone all’interno di una condizione di crisi alimentare, emergenza o carestia sia quasi raddoppiato (2022 Global Report on Food Crises). Nel 2021 sono 193 milioni le persone nel mondo che si trovavano in una condizione di crisi alimentare, di emergenza o di carestia. La recente guerra in Ucraina sta avendo conseguenze drammatiche sia per la popolazione locale, costretta a rifugiarsi in altre città ucraine o in altri paesi, sia per la crisi alimentare globale che sta crescendo in maniera consistente. La durata di questo conflitto e il tempo necessario per raggiungere gli auspicati accordi di pace, avranno un impatto notevole sulle esportazioni alimentari necessarie per la sostenibilità di numerosi paesi: intere fasce di popolazione rischiano di trovarsi di fronte a una condizione di insicurezza alimentare. Quali strategie è possibile introdurre per affrontare un problema complesso, dalla portata ogni giorno crescente? Da cosa è possibile ripartire? La risposta sembra scontata, ma non lo è affatto: dalla centralità della persona umana.

Data

23 Agosto 2022

Ora

14:30

Edizione

2022

Luogo

Arena Internazionale Pad. C3
Categoria
Arene