“E IO SOL UNO M’APPARECCHIAVA A SOSTENER LA GUERRA”. Cinque generazioni che camminano con Dante, a confronto

In diretta su Telepace
Pietro Baroni, Insegnante e Direttore dei Colloqui Fiorentini; Gabriele Dell’Otto, Illustratore; Francesca Gargantini, Insegnante; Clementina Mazzoleni, Insegnante in pensione; Laura Rodella, Studentessa; Paolo Valentini, Presidente dell’Associazione Centocanti, Direttore scolastico di Fondazione Karis. Introduce Franco Nembrini, Insegnante e scrittore. Con la partecipazione di Fabio Volo, scrittore, attore, autore e conduttore televisivo e radiofonico.

La lettura di Dante è uno dei contenuti principali dei nostri curricula scolastici. Ed è sicuramente l’autore italiano più studiato anche nelle scuole all’estero. Ma la conoscenza di Dante è solo parte importante di un bagaglio culturale da acquisire o anche linfa vitale per una educazione ad una umanità più autentica, più consapevole di sé e del mondo? È possibile interessare e addirittura fare appassionare i giovani a questo poeta, alla sua vita, alle sue opere? Questo incontro ci renderà partecipi di un passaggio generazionale nella immedesimazione con l’esperienza del sommo poeta, ci renderà presente come giovani e meno giovani abbiano potuto trovare in lui un maestro del sapere e un maestro di vita. È un incontro su Dante dotto e popolare, sapiente e semplice, maestro e amico.

Con il sostegno di Regione Emilia-Romagna, Luoghi dell’infinito di Avvenire, Tracce.

“E IO SOL UNO M’APPARECCHIAVA A SOSTENER LA GUERRA”. Cinque generazioni che camminano con Dante, a confronto

Data

24 Agosto 2021

Ora

19:00

Edizione

2021

Luogo

Auditorium Intesa Sanpaolo D1
Categoria
Incontri