Gubitosi Luigi

Nato il 22 maggio 1961 a Napoli, Luigi Gubitosi ha ottenuto il master in Business Administration all’I.N.S.E.A.D. di Fontainbleau, dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università di Napoli e studi di economia presso la London School of Economics.

Da maggio a novembre 2018 è stato Consigliere indipendente di TIM, per poi essere nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale della società. A seguito dell’Assemblea degli Azionisti del 31 marzo 2021, chiamata a votare il rinnovo dell’organo consiliare per il triennio 2021-2023, il Consiglio di Amministrazione del 1° aprile 2021 lo ha confermato Amministratore Delegato e Direttore Generale di TIM.

È Vice Presidente per il Digitale di Confindustria, componente del Consiglio Generale di Unindustria ed è stato Vice Presidente di Asstel, Vice Presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici (CSIT), membro del Comitato Fisco e Corporate Governance di Confindustria.

Da novembre 2020 è componente del Consiglio di Amministrazione di GSMA, associazione mondiale TLC.

È membro della Trilateral Commission.

Il 31 maggio 2021 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Dal 1986 al 2005 ha ricoperto diversi ruoli nel Gruppo Fiat: Chief Financial Officer, Direttore Finanza e Responsabile Tesoreria di Gruppo; è stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Fiat Partecipazioni e membro del Consiglio di Amministrazione di Fiat Auto, Ferrari, Iveco, Itedi, Comau e Magneti Marelli.

Nel 2005 è entrato in Wind Telecomunicazioni come Chief Financial Officer per poi diventarne amministratore delegato dal 2007 al 2011.

Da novembre 2011 a luglio 2012 è stato country manager e responsabile della divisione Corporate and Investment Banking di Bank of America Merrill Lynch Italia.

Da luglio 2012 ad agosto 2015 ha ricoperto la carica di Direttore Generale RAI.

È stato Chairman dell’European Advocacy Committee del CFA Institute.

È stato inoltre membro dei Consigli di Amministrazione di Cometa (fondo pensione dei lavoratori metalmeccanici), F2i Sgr, Maire Tecnimont, il Sole24ore e del Comitato organizzatore delle Olimpiadi di Scacchi di Torino 2006.

ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2021
EVENTI