Fitoussi Jean-Paul

Jean-Paul Fitoussi è professore di economia all’Institut d’Etudes Politiques de Paris dove insegna dal 1982. Attualmente è presidente del consiglio scientifico dell’Institut d’Etudes Politiques de Paris e presidente dell’Observatoire Français des Conjonctures Econoniques, un istituto dedicato alla ricerca e alla previsione economica.
Nato nel 1942, il dottor Fitoussi ha conseguito un dottorato con lode in diritto ed economia all’Università di Strasburgo (Francia). La sua tesi di dottorato era sull’inflazione, gli equilibri e la disoccupazione. Il professor Fitoussi ha iniziato la sua carriera accademica come docente e ha insegnato all’Università di Strasburgo. Dal 1979 al 1983, è stato professore all’Istituto Universitario Europeo di Firenze e, nel 1984, visiting professor all’Università della California, Los Angeles.
Dal 1998, il professor Fitoussi è membro del consiglio dell’Ecole Normale Supérieure. Nel 1997, è diventato membro del Consiglio di Analisi Economica del Primo Ministro mentre, nel 1996, è stato nominato membro della Commissione Economica della Nazione. Dal 2000, è esperto al Parlamento europeo, Commissione degli Affari Monetari ed Economici. Dal 1990 al 1993, il dottor Fitoussi è stato il presidente del comitato consultivo economico della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo. Le attività editoriali del professor Fitoussi sono Managing Editor della Revue et Lettre de I’OFCE, membro del comitato scientifico della Revue Française d’Economie, membro del comitato editoriale di Labour e The International Journal of Development Planning Literature, membro del comitato scientifico della International Labour Review e membro del comitato scientifico di Critique Internationale. Il Dr. Fitoussi ha contribuito regolarmente a giornali francesi e stranieri ed è editorialista per La Repubblica e Le Monde. Le sue ricerche si sono concentrate sulle teorie dell’inflazione, della disoccupazione, del commercio estero e sul ruolo delle politiche macroeconomiche. Come presidente dell’OFCE, fondatore e membro di un gruppo di politica economica internazionale all’interno di questa istituzione (composto da Anthony Atkinson, Olivier Blanchard, John Flemmig, Edmond Malinvaud, Edmund Phelps e Robert Solow), ha dato numerosi contributi scritti all’attuale dibattito di politica economica, in particolare sulle questioni di integrazione economica europea e sull’economia di transizione.

ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2021
EVENTI