Carrascosa Jesus

Jesús Carrascosa Ruiz nasce a Gijón (Spagna), il 29 maggio 1939.

Laureato in Lettere e Filosofia presso l’Università Complutense di Madrid e diplomato in Sociologia all’Università di Deusto (Bilbao, Spagna), è sposato dal 1971 con Jone Echarri, fisioterapista.

Dopo gli studi superiori presso il collegio dei Gesuiti di Gijon, l’avvento della dittatura del generale Francisco Franco lo porta alla militanza in un movimento anarchico-cristiano della sinistra spagnola dove in particolare si impegna nella casa Editrice Operaia e nel Movimento ZYX.

Nel 1974, giunto in Italia per avviare la pubblicazione di una rivista clandestina intitolata Liberación, conosce don Luigi Giussani e il movimento di Comunione e Liberazione, ed è questo incontro che segna il suo ritorno alla Chiesa cattolica e l’abbandono della militanza anarchica.

Tornato in Spagna nel 1978, collabora alla creazione della casa editrice Ediciones Encuentro e dal 1979, per 16 anni, insegna religione in alcuni licei di Madrid ed è (anche) grazie a questo suo impegno nell’educazione dei giovani che nasce l’esperienza del movimento di Cl in Spagna.
Dal 1990 al 1992 è Assistente tecnico della delegazione insegnanti della Conferenza Episcopale spagnola.
Dal 1995 è responsabile della presenza internazionale di Cl e nel 1997 viene chiamato in Italia da don Giussani per collaborare alla nascita del Centro Internazionale di Comunione e Liberazione che viene inaugurato a Roma nell’anno del grande Giubileo. Ne è stato il Direttore fino al 2006. Oggi Carrascosa cura i rapporti con le comunità di Cl presenti in 80 Paesi nel mondo.

ultimo aggiornamento: agosto 2009  
EVENTI