Passaggio di Enea, la mostra del Meeting a Kharkiv

Filomena Armentano Home, News

Image

Il passaggio di Enea al Dante Fest di Kharkiv fino al 14 giugno.

La mostra dedicata dal #meeting17 all’arte contemporanea con i curatori Giuseppe Frangi e Luca Fiore di Casa Testori è approdata in Ucraina in versione riveduta e corretta da Borys Filonenko e Luca Fiore.

Accanto alle opere di Michelangelo Antonioni, Emilio Isgrò, Adrian Paci, Giovanni Frangi e Julia Krahn, presenti due anni fa a Rimini, allo Yermilov Centre sono esposte produzioni di artisti locali come Pavlo Makov, Igor Yanovych, Andrij Sagajdakovskyj, Vladyslav Krasnoschok, Yvhen Nikiforov, Nikolay Kolomiets e del collettivo OPEN GROUP, che quest’anno cura il Padiglione ucraino alla Biennale di Venezia.