Il cristianesimo come avvenimento. Il pensiero teologico di Luigi Giussani

Alberto Cozzi, Professore di Teologia Sistematica presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e membro della Commissione internazionale teologica; Tom Gourlay, Docente di Teologia e Direttore Nazionale della Chaplaincy and Faith Formation presso la University of Notre Dame, Australia; Giulio Maspero, Professore ordinario di Teologia Dogmatica, Pontificia Università della S. Croce. Introduce Carmine Di Martino, Professore ordinario di Filosofia morale presso l’Università degli Studi di Milano.

Luigi Giussani è una delle voci più originali del nostro tempo. Molte sue intuizioni e riflessioni in ambito teologico, filosofico e pedagogico hanno profondamente, seppur a volte sotterraneamente, segnato la cultura contemporanea. Talune di esse sono state ampiamente riprese, fino al punto di entrare a far parte del patrimonio comune. Il suo inesausto impegno educativo e il rapporto con generazioni di giovani e adulti hanno inoltre conferito al suo pensiero una particolare densità espressiva e forza comunicativa, permettendogli di raggiungere persone di ogni età e provenienza. Il Centenario della nascita fornisce un’occasione propizia per evidenziarne il contributo e riconoscerne la presenza viva e operante nell’oggi della nostra storia.

Con il sostegno di Tracce.

Data

20 Agosto 2022

Ora

19:00

Edizione

2022

Luogo

Auditorium Intesa Sanpaolo D3
Categoria
Incontri