Vattani Umberto

L’ambasciatore Umberto Vattani, nato a Skopje nel 1938, si è laureato in Giurisprudenza e in Scienze Politiche all’Università Luiss di Roma. Ha ricoperto fin da subito incarichi di rilievo all’estero: nel 1965 era membro della Delegazione Italiana all’Assemblea Generale dell’ONU. Sempre a stretto contatto con i Ministeri italiani, in particolare con quello degli Affari Esteri, Vattani ha avuto una carriera politica piuttosto varia. Dopo aver trascorso diversi anni all’estero come Ministro Consigliere dell’Ambasciata d’Italia a Londra, nel 1987 rientrò a Roma ed assunse poco tempo dopo l’incarico di Rappresentante Personale del Presidente del Consiglio per i Vertici dei Sette Paesi maggiormente industrializzati.
Nell’aprile 1989 ricevette la nomina di ambasciatore e rivestì il suo ruolo nella Repubblica Federale di Germania fino al 1996. Negli anni successivi tornò a stretto contatto con il Ministero degli Affari Esteri. Dal 25 settembre 2001 è stato Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea a Bruxelles. Ha ricoperto diversi ruoli in ambito universitario: Professore di Storia dell’Integrazione Europea presso la Libera Università degli Studi Sociali di Roma (LUISS) dal 1999 al 2001, è Ehrenbürger dell’Università di Bonn e membro Onorario del Senato Accademico della Libera Università di Berlino.

ultimo aggiornamento: agosto 2011  
EVENTI