Teofilatto Paolo

Laureato in Matematica nel 1984 presso l’Università di Milano con il massimo dei voti.
Dal 1985 borsista INDAM presso il Dipartimento di Fisica di Tor Vergata, borsista CNR e Accademia dei Lincei presso il Dipartimento di Matematica del King’s College di Londra.
PhD in Matematica presso il King’s College di Londra nel 1990.
Dottore di ricerca in Ingegneria Aerospaziale presso la Scuola di Ingegneria Aerospaziale di Roma nel 1993.
Ricercatore presso la Scuola nel 1993 poi Professore associato alla Scuola nel 1998.
Dal 2003 è Professore Ordinario in Meccanica del Volo presso la Scuola di Ingegneria Aerospaziale. Membro Ordinario della Accademia Internazionale di Astronautica (International Academy of Astronautics , IAA) dal 2004.
Chairman della International Astronautical Federation (IAF), Astrodynamic Symposium dal 2004.
È nel Comitato Editoriale della rivista Aerotecnica Missili e Spazio dal 2007.
È nel Comitato Editoriale della rivista Atti dell’Istituto Italiano di Navigazione dal 2002.
È Direttore del pannello di Meccanica del Volo per la Società Italiana di Matematica Applicata all’Industria (SIMAI) dal 2000.
Reviewer dell’American Mathematical Society (AMS) dal 1989.
Referee delle più importanti riviste internazionali in campo aerospaziale.
È ufficiale di complemento dell’Arma dei Carabinieri.
È autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche edite sulle più importanti riviste e collane del settore, con studi e ricerche nei seguenti temi:
– Sistemi spaziali in particolare microsatelliti, con realizzazione, cura del lancio e delle operazioni post lancio (partecipando alla realizzazione e lancio di 7 microsatelliti universitari).
– Sistemi di guida e controllo aeromissilistici con realizzazione di nuovi algoritmi robusti e a tempo reale.
– Analisi di missione, con nuovi algoritmi per l’ottimizzazione delle traiettorie e la comprensione e utilizzo degli effetti non lineari nella dinamica dei trasferimenti interplanetari.
– Studi sui sistemi caotici e processi di transizione al caos con particolare riferimento alle applicazioni aerospaziali.

ultimo aggiornamento: agosto 2018  
EVENTI