Sportoletti Alberto

Alberto Sportoletti, nato a Milano nel 1965, è Amministratore Delegato e Partner di Sernet SpA – Management Advisory (www.sernet.it) società di consulenza di direzione aziendale nata nel 1991. Dal 2009 ha sviluppato e sperimentato con successo nel mercato italiano il metodo innovativo SRR (Socially Responsible Restructuring), diventato punto di riferimento per la realizzazioni di importanti ristrutturazioni organizzative secondo un approccio socialmente responsabile.
E’ Vicepresidente di Assoreind, Associazione degli Advisor per la Reindustrializzazione, e Presidente dell’Associazione no-profit Retemanager che accompagna al reinserimento lavorativo i manager over 40 disoccupati.
Tra gli altri incarichi coperti in precedenza, è stato responsabile per il mercato italiano delle aree e-Business Middle Market ed IT Strategy nella divisione Strategic Change e di PWC Consulting. In precedenza ha operato come Boardroom Executive nel Gruppo Galgano quale responsabile di progetti relativi ai sistemi manageriali per l’alta direzione (strategia e pianificazione strategica, sistemi premianti, ristrutturazioni organizzative, …) presso importanti aziende italiane ed estere.
Conseguita la maturità classica, si è laureato a pieni voti in Ingegneria Nucleare indirizzo Materiali-Fisico presso il Politecnico di Milano e ha iniziato la sua carriera in Accenture ove matura una solida formazione internazionale nelle aree Enterprise Management e Strategic Services.
E’ titolare della cattedra di ‘Management e scelte strategiche’ all’interno del corso di laurea magistrale in Management e Design dei Servizi (MAGES) dell’Università Bicocca di Milano. Presso lo stesso ateneo ha collaborato con il Master in Management e Digital Innovation (MADIM), con quello in Management per lo Sviluppo del Capitale Umano (MACU) e con il corso ‘Strategie per la creazione di valore’. E’ stato titolare della cattedra di ‘Commercio Elettronico – strategie e tecnologie per l’innovazione dei processi aziendali’ presso la Facoltà di Economia dell’Università di Bergamo. Presso la stessa facoltà è stato docente e condirettore del Master in Business Strategy & Competitive Technologies, ove ha insegnato Innovation & Execution Management. Ha collaborato come docente in diversi altri Master post-laurea quali l’Executive Master in Crisis & Change Management del CUOA, il MEB del Politecnico di Milano, il Master Publitalia in Marketing e Comunicazione d’Impresa e il Master in Ingegneria Gestionale dell’Università Professionale di Lugano (SUPSI).
E’ stato membro della Giunta e Presidente della Consulta per l’Innovazione e la Competitività della CCIAA di Monza e Brianza e membro del CdA di InnovHub, azienda speciale della CCIAA di Milano per l’innovazione.
E’ stato membro del comitato strategico per l’Energia e l’Ambiente dell’IRER (Istituto Regionale per la Ricerca) della Regione Lombardia, nonché membro di commissioni esaminatrici per l’abilitazione alla professione di certificatore energetico secondo le linee guida CENED.
E’ stato uno dei cinque membri del Comitato Scientifico per la Net Economy della Regione Lombardia nonché membro del Forum Net-Economy istituito dalla Camera di Commercio, dalla Provincia e dal Comune di Milano. E’ docente certificato dall’European Foundation for Quality Management (patrocinata dall’Unione Europea) per la diffusione del modello europeo aziendale per l’eccellenza in logica di Qualità Totale.
Ha collaborato all’estensione di diverse pubblicazioni tra le quali il libro ‘E-Biz: Come Organizzarsi per la Net Economy’ di Giorgio Merli (2000, Il Sole24Ore) ed è stato l’autore della prefazione al libro ‘Oltre la Qualità – Il nuovo Paradigma per il Governo dei Rischi Aziendali’ (2004, IlSole24Ore).
E’ autore di numerosi articoli pubblicati sulle maggiori riviste di management e relatore in vari convegni e seminari.
Appassionato di arte, letteratura e sport, ha praticato a livello agonistico sci, tennis, atletica leggera e calcio. E’ sposato e padre di cinque figli.

ultimo aggiornamento: agosto 2019  
EVENTI