Raimondi Ezio

Ezio Raimondi è nato a Lizzano in Belvedere (BO) nel 1924 e risiede a Bologna. E’ professore emerito nell’Università di Bologna: già titolare di Letteratura Italiana dal 1955 presso la Facoltà di Magistero e dal 1975 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia. E’ stato condirettore della rivista “Convivium”, e di “Lingua e Stile”, direttore dell’Archivio Umanistico Rinascimentale di Bologna e, oggi, di “Intersezioni”. E’ socio ordinario dell’Accademia Nazionale dei Lincei di Roma e dell’Accademia delle Scienze di Bologna, membro della Akademie der Wissenschaften di Gottinga. Dal 1968 è stato più volte “visiting professor” alla Johns Hopkins University di Baltimora, al Graduate Center della City University di New York, alla University of California (Berkeley) e alla University of California (Los Angeles). E’ stato insignito nel 1979 della Medaglia d’oro “Benemeriti della Scuola cultura e dell’Arte.” Nel 1990 ha ricevuto l’Archiginnasio d’oro. Attivo nel gruppo del Mulino dagli inizi, è stato presidente dell’Associazione e ha presieduto a lungo il consiglio editoriale della Società editrice. Dal 1992 è Presidente dell’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna e Direttore responsabile di IBC, Rivista Bimestrale dell’Istituto. E’ membro della Commissione Nazionale per la diffusione della cultura italiana all’estero istituita dal Ministero degli Esteri. E’ stato membro, negli anni 1992 e 1993, della Commissione delle Comunità Europee per il programma “Caleidoscope

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2004  
 

PARTECIPAZIONI