Onofri Massimo

Professore ordinario di letteratura italiana contemporanea presso l’Università di Sassari. È inoltre redattore di «Nuovi Argomenti» e un esperto di letteratura siciliana.
Ha pubblicato prefazioni, saggi e articoli dedicati, tra gli altri, a Pirandello, Borgese, Brancati, Sciascia, Fiore, Bufalino, Consolo, Bertolucci, Giudici, Mario Soldati, Lalla Romano e Celati.
Collabora con «L’indice dei libri del mese» e diversi quotidiani tra cui «Avvenire» e «La Stampa».
È membro del comitato editoriale della casa editrice Gaffi e consulente editoriale anche per molte altre case editrici.
Ha vinto diversi premi tra cui il il premio Fondazione De Sanctis con L’epopea infranta – Retorica e antiretorica per Garibaldi (Medusa Editore) e il premio Brancati per la sezione saggistica con il libro La ragione in contumacia. La critica militante ai tempi del fondamentalismo.

ultimo aggiornamento: 6 Agosto 2021
EVENTI