Niedenthal Chris

Nato a Londra nel 1950 . Studia fotografia al London College of Printing, in seguito si trasferì in Polonia seguendo quelle che erano le sue radici famigliari. Freelance, diventa poi fotografo per il Newsweek nel 1982. E’ stato il primo giornalista straniero a documentare lo sciopero dall’inizio alla fine del cantiere navale Lenin di Danzica; evento a cui seguirà la nascita del movimento Solidarnosc. Nel 1981/1982 documentò anche l’imposizione della legge marziale e la fine del “sogno” Solidarnosc. Dal 1985 ha un contratto da fotografo con il TIME, nel quale ha pubblicato numerosi servizi sugli eventi accaduti in Polonia, nei paesi dell’Europa dell’Est e dell’Unione Sovietica negli ultimi anni. Negli ultimi dieci anni ha lavorato a progetti che riguardano i bambini andicappati producendo diverse mostre distribuite in diversi paesi.

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2010  
 

PARTECIPAZIONI