Massari Augusto

Romagnolo, è diplomatico di carriera dal 1998, anno in cui entra alla Farnesina.
Nei primi tre anni al Ministero degli affari esteri, si occupa di cooperazione allo sviluppo e segue i progetti bilaterali con i Paesi dei Balcani all’indomani della fine della guerra in Jugoslavia.
Nel 2001 la sua prima missione all’estero lo porta in Africa, in Mozambico, dove rimane fino al 2005. Viene quindi assegnato a Ginevra, alla Rappresentanza diplomatica italiana presso le Organizzazioni Internazionali. Qui, fino al 2009, segue i negoziati internazionali dell’Organizzazione Mondiale del Commercio e approfondisce le dinamiche economiche globali nell’epoca in cui le potenze emergenti cominciano a mettere in discussione gli equilibri finanziari stabiliti nel secondo dopoguerra.
Successivamente, per quattro anni, fino al 2013 è alla Farnesina e svolge servizio presso il gabinetto dei Ministri Frattini e Terzi.
Dall’aprile del 2013 è primo consigliere consigliere all’Ambasciata d’Italia a Pechino, dove è nominato capo dell’ufficio economico-commerciale della nostra missione diplomatica in Cina.
Sposato dal 2001, ha quattro figli.

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2014  
 

PARTECIPAZIONI