Baccouche Taieb

Taïeb Baccouche, nominato ministro degli Esteri per il governo di Habib Essid costituito il 23 gennaio 2015, è nato nel 1938 a Qayrawan.
E’ titolare di un dottorato statale in linguistica (Parigi, Sorbona, 1980), di un’abilitazione all’insegnamento (agrégation) in arabo (Parigi, Sorbona, 1968), di un Diploma di studi superiori (DES) in linguistica (Parigi, Sorbona, 1966), di una laurea in arabo (ENS, Tunisi, 1965), di un Certificato di studi superiori (CES) di lingua e letteratura francese (1964) e di uno di storia antica e archeologia (1963).
Dal 1969 è professore ricercatore presso l’Università di Tunisi.
Dal 1995 al 2002, è stato presidente dell’associazione tunisina di linguistica.
Ha occupato diversi posti di responsabilità in numerosi settori, quali la segreteria generale della federazione dell’insegnamento universitario tra il 1974 e il 1977.
Dal 1981 al 1984, T. Baccouche è Segretario Generale dell’Union Générale Tunisienne du Travail (UGTT).
Dal 1981 al 1985 è direttore del giornale Echaab.
E’ autore o co-autore di numerosissimi testi e articoli, sia in arabo che in francese, sulla linguistica, la sociopolitica e i diritti dell’uomo.
Dal 1998 e fino alla recente nomina, Taïeb Baccouche è stato presidente dell’Istituto Arabo dei Diritti dell’Uomo.
Taïeb Baccouche è anche Segretario Generale del partito Nidaa Tounes fin dalla sua fondazione.

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2015  
 
EVENTI