Bolle, pionieri e la ragazza di Hong Kong

A cura di Martina Saltamacchia, Jose’ Medina, Michele Averchi, TJ Berden, Maurizio Capuzzo, Jonathan Fields, Jonathan Ghaly, Chris Vath

L’uomo si è sempre contraddistinto per il desiderio di conoscere, di varcare soglie, di arrivare sulla Luna, come i primi pionieri americani che si avventurano verso l’ignoto West sospinti dal desiderio di rendere casa la sconfinata prateria. Da qui, passando per gli astronauti dell’Apollo 11, fino alle Torri Gemelle e alle gang delle periferie di Los Angeles, la mostra, attraverso installazioni immersive, trasporta al cuore dell’esperimento americano, paradigma della parabola dell’esperienza dell’uomo moderno che anela all’infinito e tenta di costruire un mondo più bello e più giusto, in continua tensione tra l’attrazione del rischio dell’ignoto e la tentazione di attutire l’impatto drammatico con il reale rifugiandosi in una bolla sicura.

Per una migliore fruizione dell’esperienza della mostra, si consiglia di portare i propri auricolari.

Costruisci con noi questa mostra

Scarica la App “Meeting di Rimini” e prenota ora la tua mostra

Per prenotare questa mostra e gestire la tua agenda utilizza l'app ufficiale del Meeting!

Data

18 Agosto 2019

Edizione

2019

Luogo

Padiglione A1

Curatori