Emmanuele Forlani nuovo direttore del Meeting

Press Meeting Home

Image

Succede a Sandro Ricci, direttore fin dai primi anni della manifestazione

In questi giorni si attua un passaggio rilevante per il Meeting, il direttore Sandro Ricci dopo 40 anni (di cui 36 da direttore, da quando cioè esiste la carica) ha scelto di intraprendere una nuova strada lavorativa. «Un’avventura professionale e umana esaltante, così definirei il mio lavoro di questi anni al Meeting», ha detto Ricci, «considero un privilegio aver accompagnato la crescita costante della manifestazione».

Il nuovo direttore, che entrerà in carica a gennaio 2019, sarà Emmanuele Forlani, riminese di origine, 44 anni, una carriera brillante nelle relazioni pubbliche e nel management, già componente del cda della manifestazione.

Ecco una breve biografia del nuovo direttore:

Emmanuele Forlani nasce nel 1974 a Rimini, dove consegue la maturità classica al liceo Dante Alighieri.

Durante gli studi universitari a Bologna ricopre la carica di consigliere di amministrazione e di presidente del Consiglio degli studenti universitari dal 1994 al 1999, anno nel quale consegue la laurea in Economia.

Dal ’99 al 2008 si occupa prima della gestione amministrativa del Crisp dell’Università di Milano Bicocca (Centro di ricerca interuniversitario per i servizi di pubblica utilità alla persona), poi è responsabile dell’Ufficio Studi della Compagnia delle Opere e infine dal 2002 al 2008 segretario generale della Fondazione per la Sussidiarietà.

Tra il 2008 ed il 2014 intraprende un percorso professionale nelle istituzioni, inizialmente come responsabile segreteria tecnica del Vice presidente della Camera dei Deputati e in seguito come capo segreteria del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti dei governi Letta e Renzi.

Dal 2002 al 2012 è coordinatore della segreteria dell’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà.

Dal 2014 al 2018 è consulente in relazioni istituzionali con particolare approfondimento su regolatorio e normativo: è consulente di Italo, PriceWaterHouseCoopers, Sec spa, Tecnofer, Fiera Milano Congressi, PSC, Camplus.

È presidente dell’Associazione Portofranco Milano onlus, centro di aiuto allo studio rivolto agli studenti delle scuole medie superiori, e membro dell’assemblea dei soci della Fondazione Opere Educative – Collegio Guastalla, un’importante realtà educativa lombarda, oltre che della Fondazione Enzo Piccinini.

Dal 2001 ad oggi è intervenuto numerose volte a convegni del Meeting di Rimini in qualità di relatore e di moderatore, per l’ultima edizione ha ideato e coordinato l’area tematica “Move to Meet” dedicata ai temi della mobilità, coordinando vari incontri e tavole rotonde. Dal 2001 al 2011 ha fatto parte della redazione culturale della manifestazione. Infine dal 2016 a novembre 2018 è stato consigliere di amministrazione della Fondazione Meeting.